Browsing Tag

salciccia

risotto_salciccia
Primi

Risotto salciccia e porcini

Sono mille gradi e si sentono tutti. Come ogni anno arriva un anti-ciclone africano a cui danno i nomi più disparati (da Hannibal a Caronte) e come ogni anno Studio Aperto rispolvera i vecchi alle fontane, i bambini coi gelati e la gente si lamenta. Mi fanno invidia quelli che dicono che d’estate è caldo e mangiano di meno. A me basta un pò d’aria condizionata e sono pronta a tutto: dalle lasagne al brodo di mia nonna che anche ad Agosto ammette che un pò di “minestra ci vuole”. Sabato scorso passeggiando fra i banchetti di un piccolo mercato sono incappata in un produttore di alimenti della Garfagnana e come non comprare salciccia e porcini? Ed ecco la ricetta da preparare in piena estate.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di riso
  • 40 gr di burro
  • 150 gr di funghi porcini
  • 100 gr di salsiccia
  • 30 gr di Parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 L di brodo
  • nepitella
  • sale
  • pepe

Pulite i funghi e tagliateli a fette. Sminuzzate la cipolla e l’aglio e, separatamente, la nepitella. Spellate la salsiccia e disfatela a pezzettini. Scaldate il brodo e salatelo. Scaldate metà del burro in una casseruola a fondo spesso e fatevi soffriggere il trito di cipolla e aglio. Quando sono ben appassiti, unite i funghi e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Unite ora la salsiccia e lasciate dorare leggermente. Unite il riso e mescolate per un minuto prima di bagnare con il vino. Quando quasi tutto il vino è stato assorbito, aggiungete il brodo regolarmente. Quando il riso sarà pronto e cioè al dente, controllate il sale e unite il burro e il formaggio. Mescolate bene, spegnete e lasciate riposare per 2 minuti prima di servire. All’ultimo momento, unite il prezzemolo e, a piacere, un po’di pepe macinato al momento.

risotto_salciccia_2

TORTASALATA
Antipasti & Spuntini

Torta salata brie salsiccia e spinaci

MA SI DICE SALSICCIA O SALCICCIA?

Oggi a cena sono da sola, mi affaccio sul frigo e mi passa la voglia di fare qualsiasi gesto. Devo ammettere che non sono brava a prendermi cura di me stessa. In genere non mi apparecchio, mi siedo a malapena, rimango in punta di forchetta di fronte alla tv sgranocchiando qualche cosa di non cucinato. Poi butto il piatto nel lavello e fino a sera sono sazia. Però continuo a cucinare.

Ingredienti:

  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 150 gr brie
  • 300 gr salciccia
  • prezzemolo (qb)
  • 2 uova
  • sale.pepe (qb)
  • 50 gr di parmigiano
  • 300 gr di spinaci

Diciamo che a me piace sperimentare e non mi piacciono le cose molto cariche e grasse. Mi piace la cucina saporita ma leggera e credo che questa ricetta pur avendo all’interno la salsiccia non sia poi così pesante.

Per prima cosa mettere senza olio la salsiccia a rosolare e spezzettatela il più possibile. Ci vorranno almeno 5 minuti, spegnete e lasciate da parte. Nel mentre se avete gli spinaci in foglia come li avevo io dovete cuocerli in acqua salata da quando bolle per circa 10 minuti.Strizzateli bene e metteteli da parte, A questo punto saltate in padella gli spinaci con la salsiccia con un filo d’olio. In una ciotola sbattete le uova, aggiungete il parmigiano, sale, pepe. Tagliate il brie a dadini. In una pirofila appoggiate la pasta sfoglia e tagliate i lembi in eccesso che userete per decorare. A questo punto potete iniziare a farcire la torta: prima il brie, il prezzemolo, poi gli spinaci con la salsiccia e per finire i composto con l’uovo. Appoggiate le strisce di sfoglia avanzate creando una decorazione.

Infornate per 25 minuti finchè non sarà dorata la pasta in forno a 180°.

Gnam. Mi è tornata fame.