Browsing Tag

ricotta

Pesto erbette
Primi

Trofie al pesto di erbette e ricotta

Erbette che passione. Erbette, ma che cosa sono? Dente di leone (o tarassaco), borragine, crescione, bietole, barba di frate, sono solo alcune delle più comuni e conosciute ma ogni regione ha le proprie. Per essere più chiari si tratta di verdure a foglia larga simili agli spinaci e alle bietole. Comunque non vi potete sbagliare perché al supermercato vendono i sacchetti con scritto “Erbette” grandi come cuscini ma non abbiate paura di fronte alla quantità perché una volta cotte spariscono nella padella e diventano una porzione per 3 persone. Continue Reading

Linguine fiori e zenzero
Primi

Linguine ai Fiori di Zucca e Zenzero

La primavera è la stagione più bella. Il clima è mite, il cielo terso e i frutti quasi maturi. I cavoli, cavolfiori, broccoli e cime di rapa lasciano spazio a verdure più dolci e gustose quali asparagi e le fave e i fiori di zucchina troneggiano nei punti vendita colorati e invitanti. I fiori di zucca o di zucchina sono dolci e deliziosi da preparare in diversi modi: ripieni di acciughe e mozzarella o semplicemente fritti un pastella o ripieni di carne e ripassati in forno. Spesso sogno di avere un cuoco fisso Continue Reading

Dolci & Drinks

Cheesecake al Limone

Limoni limoni e limoni. Cheesecake al Limone è la risposta. Cheesecake al limone ricoperto da una montagna di fragoline di bosco, menta, zucchero a velo e scorza di limone. Versione estiva a base di ricotta con una punta di philadelphia. Non storcete la bocca, anche io amo il classico Cheesecake grasso e calorico ma se fuori la temperatura scotta il mio stomaco chiede freschezza. Light non solo nella farcia ma anche nella base: impasto “crumble” e farcia estiva e fresca. Continue Reading

sfoglia_fichi
Senza categoria

Sfoglia di panino con crudo, fichi e ricotta

Fichi “I love you”. Fichi come siete cari. Vi ho comprati due volte quest’anno: la prima volta eravate buonissimi e non sono arrivati a casa. Nel tragitto ortofrutta – casa ne ho fatto una moderata indigestione considerando il costo. La seconda volta eravate particolarmente belli, grassi e lucenti ma non eravate saporiti. E anche voi costavate parecchio: 5 euro al kg. Sono rimasta con la voglia di fichi ma ho avuto la fortuna di incappare in due alberi a casa di amici e come nei migliori film non mi sono allontanata dai rami fino a quando non mi sono saziata. Quelli si che erano buoni, peccato che la stagione è già finita.

ficoPer tornare alla storia iniziale coi fichi grassi e lucenti ci ho preparato un antipastino buonissimo ovvero una “sfoglia con fichi, crudo e ricotta“. Ecco come fare. Ingredienti:

  • 1 rotolo pasta sfoglia quadrata
  • parmigiano reggiano qb
  • 4 fichi sbucciati
  • 5 fette crudo
  • 3 cucchiai ricotta vaccina
  • sale 
  • pepe

Per prima cosa prendete e stendete la soglia. Cospargetela di grana grattugiato e tagliatela a rettangoli 5 cm X 7 cm. Accendete il forno a 180° e mettete da parte fino a quando il forno non si sarà riscaldato. In una ciotola lavorate la ricotta col sale e pepe fino a quando non si sarà ammorbidita. Sbucciate i fichi e tagliateli in 4 fettine e mettete da parte. Infornate per 15 minuti. Estraete e vedrete che la sfoglia sarà pronta da farcire in questo ordine: ricotta, crudo e fico. Servire tiepide. Il giorno dopo fanno schifo. :)