Browsing Tag

ravanelli

paninoguacamole
Antipasti & Spuntini

Panino ricco vegetariano.

Ricomincio dai panini. Panini ricchi e goduriosi. Ricchi di erbe fresche, uova, maionese, ravanelli e avocado. Un’alternativa valida ai soliti sandwiches farciti con salumi o la triste caprese. Esiste la fantasia nell’utilizzare ingredienti insoliti quali prezzemolo, aneto, dragoncello e coriandolo e la scorza di limone per condire le uova. Esiste la fame e la poca voglia di cucinare ed esistono le fonti di ispirazioni per cibarsi in modo variegato. Ed infatti l’idea è nata sfogliando alcuni siti di food statunitensi in cui l’avocado regna sovrano fra le ricette ma il problema Continue Reading

insalata tacchino
Secondi

Insalata di Tacchino

L’insalata di tacchino è un piatto unico fresco e completo per chi ha voglia di mangiare gustoso senza rinunciare alla linea. Ho scelto di preparare l’insalata di tacchino per due motivi: il primo è che sto lievitando a vista d’occhio ed è necessario che mi dia una regolata. Il secondo motivo è che io non bevo e andrebbe benissimo se fossi una pianta grassa, ma di grasso adesso ne ho già abbastanza in giro per il corpo. Per ovviare il problema ho pensato di compensare l’indigestione di acqua attraverso gli alimenti e l’insalata e le verdure ne sono una fonte inesauribile. Continue Reading

crema_ravanelli
Primi

Crema Ravanellosa

Il ravanello è una bella verdura. Ha un colore brillante e pizzica il sapore. Lo userei anche all’interno del centrotavola e mi dispiace non mangiarne le foglie. Unica pecca che al supermercato ne vendono una scatola intera ed io dopo averne usati una decina non so come impiegare gli altri mille rimanenti. Leggendo qua e là informazioni sul ravanello o rapanello leggo che si adatta facilmente ad essere coltivato in piccole superfici e quindi mi viene in mente che potrei metterlo in terrazzo accanto alla rucola.  Continuando a leggere mi incuriosisce questa notizia. In Giappone viene coltivato un ravanello chiamato Daikon che è lungo un metro e pesa 4 kg mentre, a Giava, ne esiste una varietà chiamata ravanello serpente, che è lungo, pare, 50 metri.

Ingredienti:

  • mezza cipolla bianca
  • 2 patate
  • 12/15 ravanelli e foglia
  • curry o garam masala
  • 5 carote
  • olio qb
  • sale
  • origano
  • brodo vegetale
  • 2 cucchiai yogurt greco o gorgonzola

Sbucciate, lavate e tagliate in pezzetti le carote, la patata, i ravanelli e la cipolla.Scaldate l’olio ed aggiungete la cipolla , dopo qualche minuto aggiungete la patata e ravanelli e carote. Fate saltare e insaporire per qualche minuto con garam masala o del curry. Aggiungete il brodo caldo, facendo cuocere per 25 minuti, a fuoco medio e coperto. Infine riducete in crema con un frullatore ad immersione. Aggiustate di sale e pepe e unite i cubetti di gorgonzola. Servite subito con del pane caldo. 

Crema_ravanelli2

insalata
Secondi, Vegetariano

Insalata mista estiva

Ci sono cose che non mi vanno giù. Ci sono giorni che non ne posso più della routine. Ci sono giorni che cucino come se non ci fosse un domani e altri che mi nutro di una galletta di riso facendo la scarpetta nel Philadelphia direttamente con la testa nel frigorifero. Ci sono giorni che mi sento “crudista”, altri animalista, altri vegetariana, altri ingollo cibo senza pensare alla provenienza e alle lobby che governano. D’estate sono più portata verso il crudismo e d’inverno bollirei anche le ciabatte da gustare di fronte al caminetto. Non so se essere preoccupata per il mio bipolarismo verso la scelta del cibo o essere orgogliosa per non essere una fanatica dell’alimentazione. Denominatore comune di questo preambolo rimane l’appetito costante e la voglia di variare. Oggi mi sento crudista e di buona leva ho pulito tutte le verdure presenti in questa insalata.

Ingredienti:

  • 2 carote
  • 1 costola sedano
  • 5 ravanelli
  • 1 finocchio
  • rucola
  • olio 
  • sale
  • limone

NB  Acquistare la verdura da tagliare e lavare è la scelta migliore per 5 motivi.

Plastica:

il contenitore, che sia vaschetta o sacchetto e’ generalamente di plastica. La plastica contiene BPA, una sostanza tossica che si deposita , in questo caso, sulle verdure .

Lavaggio:

queste verdure sono lavate con l’utilizzo di soluzioni disinfettanti e trattate con anidride solforosa (E220), che aiuta a mantenere un aspetto fresco alle verdure.

Conservanti

E220 e’ un conservante che può causare reazioni allergiche e intolleranze alimentari . Esso favorisce il processo inibitorio delle vitamine B1 e la B12.

Confezionamento:

le verdure imbustate, vengono tagliate e lavate. Se questo processo viene effettuato molto tempo prima di mangiarle, esse perdono in sostanze nutrienti

Conservazione

Le buste utilizzate dall’industria ostacolano la penetrazione dell’ossigeno e la fuoriuscita di anidride carbonica.

La verdura subisce quindi un processo di “invecchiamento precoce” e si accentua il proliferarsi di muffe e microorganismi putrefattivi, dato che l’evaporazione dell’acqua verso l’esterno e’ impedita dalla plastica.

[credits: in modo naturale]

_MG_4791