Browsing Tag

pere

pere_cannella
Dolci & Drinks

Torta Pere & Cannella.

L’ultima volta che è venuto l’elettricista mi sono fatta controllare anche il forno. Per cambiare la lampadina è dovuto tornare una seconda volta. Era del tutto incastrata da anni di cottura ed il grasso l’aveva ben incollata al suo posto. “Non si svita” mi dice guardandomi. Io scuoto la testa e gli suggerisco di romperla aggiungendo: “E’ da un anno che apro il forno a metà cottura ed è sempre ormai troppo tardi”. Adesso che il forno sembra aver ripreso una delle sue funzioni vitali mi dedico alle torte: torte di nonna papera, torte con frutta, torte al cioccolato. Oggi, presa dall’entusiasmo per un ultimo esperimento ben riuscito, ho preparato una Torta di Pere e Cannella. Le regole essenziali sono poche ma preziose: assicuratevi che le pere siano mature e abbiate pazienza. La cucina ha bisogno di tempo. Se avete fretta meglio andare in pasticceria.  Ingredienti per una tortiera 24 cm:

  • pasta brisee 2 rotoli
  • scorza grattugiata di mezzo limone biologico
  • 1 kg di pere non troppo sugose
  • 1 cucchiaio di cannella intera sbriciolata
  • 2 cucchiaini di maizena
  • 50 gr zucchero canna
  • burro per la teglia

In una tortiera a cerniera appoggiate un foglio di carta da forno bagnato e imburrato. Appoggiate il disco. Sbucciate le pere e tagliatele a spicchi sottili. Condite le pere con cannella, limone, maizena e zucchero di canna. Affondate gli spicchi nella pasta disponendoli verticalmente uno accanto all’altro in un solo strato. Coprite con il secondo disco di pasta brisee e bucherellate o fate dei tagli con la punta del coltello. Spargere sulla torta un pochino di zucchero e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa mezz’ora.  Varianti sostituire la scorza di limone con 2 cucchiaini di zenzero in polvere, e le pere con mele renette.

pere
Dolci & Drinks

Crostata Pere e Cioccolato

Per prima cosa per fare la pasta frolla devo ringraziare la planetaria. Questo oggetto meraviglioso ti evita di sfondarti i gomiti massaggiando il composto ed evita che ti rimanga un pezzo di burro attaccato alle mani ed evita che tu ti avvilisca perché la pasta non diventa una palla elastica ma rimane un grumo di elementi ben distinguibili.

INGREDIENTI:

  • 4 pere
  • 420 gr di farina
  • 210 gr di burro
  • 195 gr di zucchero
  • 50 gr farina di mandorle
  • 6 tuorli
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di cacao
  • 2 cucchiai latte
  • pizzico sale
  • cannella

Per prima cosa preparate la pasta frolla: Impastare la farina con 190 gr burro freddo a pezzetti fino ad ottenere un composto sabbioso, quindi aggiungere 120 gr di zucchero e impastare rapidamente. Se utilizzate la planetaria a questo punto dovrete solo aggiungere gli ingredienti e azionarla a media potenza per pochi secondi, se invece state lavorando a mano create con il composto la fontana sul piano di lavoro e nel centro versate 1 uovo, 3 tuorli, il latte, un pizzico di sale, il cacao e la cannella.

Amalgamate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico. Formate con l’impasto ottenuto un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente, mettete in frigo per almeno mezz’ora.Stendete la pasta frolla con un mattarello dello spesso di circa 0.3 cm. Rivestite il fondo di una teglia di 26 cm di diametro e ricavate dalla restante pasta il bordo, oppure stendetela un pò più larga della teglia; in entrambi i casi ritagliate il bordo pareggiandolo con un coltello o con una rotella. Utilizzate i rebbi di una forchetta per decorare il bordo e bucherellate il fondo. Posizionate su un foglio di carta forno sul fondo della crostata e riempite con dei legumi secchi (ceci o fagioli).

Infornate per 10 minuti (forno preriscaldato a 210°).

Sfornate, eliminate i legumi e lasciate intiepidire.

Sbucciate le pere e tagliatele a fettine sottili, spruzzatele eventualmente con un pò di succo di limone.Sciogliete il cioccolato a pezzetti con il burro a bagnomaria o nel microonde.Sbattete leggermente l’uovo con i 3 tuorli e lo zucchero rimasto, unite al cioccolato e aggiungete la farina di mandorle.

Verso il composto sul fondo della crostata, dispongo le fettine di pera e infornate per 20 minuti a 200°.

Sfornate e lasciate intiepidire.

Dolci & Drinks

Crumble pere e cioccolato

crumbleperecioccolato

I dolci mi mettono l’ansia come un esame finale. I dolci li mangio quando esco a cena fuori; a casa basta avere un cucchiaino e un barattolo di Nutella per levarsi la voglia di zucchero. Quando vengono gli amici a cena mi tocca affrontare la pasticceria e spesso lei vince su di me. L’ultima volta la crema pasticciera mi è venuta verde e non è stata una bella scena. Però ho imparato che non devo assolutamente prendere iniziativa, un pò come i primi giorni che si esce con un ragazzo nuovo. Meglio seguire le regole e non mostrare subito la propria pazzia. Preparare il “Crumble di Pere e Cioccolato” è stata un’idea formidabile: facilissimo e buono quanto la Nutella. Io ero tutta fiera della mia creazione ma la mia amica Francesca vedendolo mi dice: “Ma cos’è? Un frisbee?”

Ingredienti:

  • 500 g pere
  • 100 g burro
  • 150 g farina
  • 120 g zucchero di canna
  • 50 g cioccolato fondente
  • zucchero a velo

Sbucciare e tagliare le pere in pezzi abbastanza grandi, disporle nella tortiera e ricoprirla con un po’ di succo di limone e cannella. Mescolare la farina con lo zucchero di canna. Unirvi il burro freddo direttamente dal frigorifero e tagliato a cubetti. Lavorare l’impasto con le mani. Mettere in frigorifero a riposare per 30 minuti. Cospargere le pere con il crumble.Cospargere con il cioccolato fondente tritato.Mettere in forno a 180° per 40 minuti o finché non risulta dorato e croccante. Spolverare con zucchero a velo

NOTA: se lo sono spazzolato tutto! ma tutto tutto!