Browsing Tag

pastella

fiori zucca ripieni
Antipasti & Spuntini, Secondi

Fiori Zucca Ripieni

Aspetto la primavera per i fiori di zucca ripieni. Quale ripieno preferite? Onestamente a me piacciono sia alla romana, sia fritti, sia ripieni di carne, sia ripieni di mozzarella. L’importante che siano freschi, profumati e saporiti. Per preparare i fiori di zucca ripieni bisogna seguire diverse accortezze. La ricetta è insidiosa ed io sono rimasta imprigionata negli errori più volte. Prima regola. I fiori vanno comprati e mangiati. Continue Reading

pollofritto
Carne, Secondi

Pollo Fritto

Pollo I love you! Mi piace alla piastra, grigliato, infarinato, infornato, lessato e soprattutto fritto ..fritte sono bone anche le ciabatte ed il pollo ancor di più! Non mi dite che non vi piace il fritto perché non vi rivolgo più la parola. Io se avessi la cappa in cucina friggerei molto più spesso ma visto i problemi di aspirazione che mi affliggono mi tocca limitarmi. L’ultima volta ho dovuto rilavare i panni sullo stendino e anche i gatti puzzavano di fritto. Comunque io avevo del pollo avanzato e l’ho tagliato in piccoli bocconcini e gli ho fritti..unica pecca: togliendo il grasso ed il sangue i bocconcini hanno preso una forma particolare tanto dA far sembrare il risultato fritto di mare e non pollo. Senza didascalia ti aspetteresti moscardini fritti ed invece si tratta pollo. Nonostante la forma credo di aver fritto bene: asciutto e gustoso.

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 300 gr petto di pollo
  • 2 uova
  • farina bianca
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • foglie di salvia
  • 1 pizzico di timo
  • 1 limone
  • olio d’oliva
  • sale
  • latte qb
  • pepe in grani

Pulite il pollo e lavatelo. Tagliatelo a pezzi. Mettete i pezzi di pollo in una terrina, irrorateli con mezzo bicchiere di olio, profumateli con il prezzemolo tritato insieme all’aglio, alla salvia, al rosmarino, unite il timo, sale, pepe appena macinato e il succo del limone. Rigirate i pezzi in questa marinata, lasciandoveli almeno per mezz’ora.Poco prima di friggere il pollo, preparate una pastella mescolando le uova sbattute con due cucchiaiate di farina e mezzo bicchiere circa di latte. Immergete nella pastella i pezzi di pollo scolati dalla marinata, rigirandoli. Mettete al fuoco una padella con abbondante olio. Scolate, a mano a mano i pezzi di carne dalla pastella usando un cucchiaio e friggeteli nell’olio caldo. Disponeteli quindi su un piatto da portata e serviteli subito in tavola o come finger food.