Verdure padella
Secondi, Vegetariano

Padellata di Verdure

Avanti tutta alle verdure. Verdure nel piatto tutti i giorni, questo è il mio nuovo mantra. La verità è che mi hanno regalato una cassetta di verdure fresche appena colte dall’orto: c’erano peperoni, cipolle, friggitelli, pomodori, cavoletti, zucchine tonde e patate. Avendo poco tempo libero e terrorizzata dall’idea che potessero andare a male repentinamente ho deciso di cuocerle il prima possibile. Una volta cotte in padella si possono mettere da parte e decidere di servirle con un riso selvaggio o basmati, o per condire la pasta aggiungendo un filo di olio a crudo o ancora come perfetto antipasto su un crostone abbrustolito.

Ingredienti:

  • 4 patate medie
  • 1 zucchina tonda
  • 2 peperoni
  • 4 friggitelli
  • 2 pomodori perini
  • 10 cavoletti di bruxelles
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • peperoncino
  • 2 fette di limone
  • timo qb

In una padella, fate scaldare 3-4 cucchiai di olio, quindi mettete i peperoni tagliati a pezzetti. Fateli andare a fuoco vivace girando spesso, in modo che si formi subito una bella crosticina, poi abbassate il fuoco per qualche minuto, per farli ammorbidire e poi toglieteli con una schiumarola e mettete da parte. Nello stesso olio mettete le patate sbucciate e tagliate a tocchetti, fatele cuocere velocemente girandole spesso fino a che non diventano tenere. Mettete da parte. A questo punto mettete in padella le verdure rimanenti,unendo le fette di limone, e il timo. Fate cuocere fino a quando le verdure non saranno morbide e in ultimo aggiungete patate e peperoni. Regolate di sale, e cuocete ancora 5 minuti a fuoco alto, muovendo spesso la padella perché i sapori si fondano e aggiungete peperoncino a piacere.

Previous Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply