melanzane rosse rotonda ripiene
Secondi, Vegetariano

Melanzane Rosse Ripiene

Melanzane rosse di Rotonda, chi siete? Mi imbatto per caso in queste piccole verdure e mi domando che cosa siano. Mai viste. Mi sembravano pomodori da insalata o peperoni sformati ed invece scopro che si tratta di melanzane. Le melanzane per me erano viola, al massimo nane, al massimo lunghe al massimo di un colore brillante ma rosse proprio non le avevo mai incrociate. Preoccupata che si tratti di un prodotto inventato dall’uomo mi tengo alla larga ma poi parlando con il verduraio scopro una storia interessante. La melanzana rossa di Rotonda è l’unica melanzana dop del nostro Paese con tanto di Consorzio per la tutela e viene coltivata in alcune zone della Basilicata. E’ rossa per l’aumento del contenuto di carotene durante la maturazione della bacca. La forma e il colore la fanno somigliare molto al pomodoro da insalata e viene spesso scambiata per l’ortaggio rosso come è successo a me. Infatti nel dialetto lucano si chiama “merlingiana a pummadora” perché è piccola e tondeggiante come un pomodoro. Si tratta di una pianta rustica coltivata in tutti gli orti di Rotonda  ma sconosciuta fuori dal comune e nel gustarla scopro che ha un sapore più piccante ed esotico delle comuni melanzane.  Si possono preparare sott’olio e sott’aceto, possono essere fritte e aromatizzate con menta e aglio, possono essere abbinate al caciocavallo per condire la pasta o ancora, insieme alla salsiccia possono essere trasformate in polpette. Si possono cucinare anche le foglie, un pò come si fa con gli spinaci .

Non credo che si possano piantare sul terrazzo come avevo in mente perché scopro che per la coltivazione serve un clima caldo e asciutto, infatti viene coltivata nella savana africana e qui a Lucca, regno dell’umido, al massimo nascono i funghi.

Oggi le ho provate ripiene di formaggio, uova e pan grattato.

Ingredienti:

  • 8 melanzane rosse di rotonda
  • 80 g di riso bianco già cotto
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 30 g di olive Taggiasche
  • un mazzetto di basilico
  • pangrattato qb
  • sale
  • olio evo qb
Procedimento
  1. Lavate le melanzane e tagliare la calotta superiore. Svuotate le melanzane con un aiuto di un cucchiaino e mettete da parte la polpa.
  2. Mettete le melanzane svuotate in forno a temperatura bassa bassa per 50′. Una volta ammorbidite sfornate.
  3. Nel mentre tritate la polpa grossolanamente con un coltello e saltate la polpa in padella con un filo di olio, aggiungete il parmigiano, le olive e in ultimo il riso. Saltate velocemente , salate e spegnete e aggiungete una spruzzata di pepe ed abbondante basilico fresco tritato.
  4. Ungete una pirofila da forno e riempite le melanzane con il ripieno di riso e disponete nella pirofila in maniera ordinata. Non mettete la calotta.
  5. Irrorate il tutto con un giro di olio e cospargere con poco pangrattato.
  6. Infornare a 180° per 20′ minuti.
  7. Coprite con le calotte ed infornate nuovamente per altri 10 minuti.
Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply