insalata tacchino
Secondi

Insalata di Tacchino

L’insalata di tacchino è un piatto unico fresco e completo per chi ha voglia di mangiare gustoso senza rinunciare alla linea. Ho scelto di preparare l’insalata di tacchino per due motivi: il primo è che sto lievitando a vista d’occhio ed è necessario che mi dia una regolata. Il secondo motivo è che io non bevo e andrebbe benissimo se fossi una pianta grassa, ma di grasso adesso ne ho già abbastanza in giro per il corpo. Per ovviare il problema ho pensato di compensare l’indigestione di acqua attraverso gli alimenti e l’insalata e le verdure ne sono una fonte inesauribile. Banale ma utile per la mia condizione di disidratazione. L’insalata di tacchino è semplicissima da preparare ed il gusto è garantito.

Ingredienti (per 2 persone):

  • 400 gr insalatina
  • 230 gr tacchino arrosto
  • 6 ravanelli
  • 1 manciata di noci
  • 4 carciofi
  • sale qb

Per la salsa allo yogurt:

  • 125 g di yogurt magro
  • Succo filtrato di limone
  • erba cipollina
  • foglia di menta
  • prezzemolo
  • sale qb
  • pepe rosa qb

Per prima cosa laviamo e puliamo l’insalata. Puliamo i ravanelli e tagliamoli a fettine sottili. Mettiamo da parte. Tagliamo a listarelle le fette di tacchino e costruiamo l’insalata con questi ingredienti. Cospargiamo con una manciata di noci. Puliamo i carciofi e mettiamoli in acqua e limone per evitare che si ossidino. Tagliamoli poi a fettine sottili e uniamoli all’insalata.

Per la salsa:

Tagliamo il limone e spremerne il succo di una metà. Filtriamo la spremuta. Tritiamo finemente la menta, il prezzemolo e l’erba cipollina, utilizzando possibilmente un coltello in ceramica. Pestiamo grossolanamente il pepe rosa in grani con il mortaio: in questo modo, sarà sprigionato l’aroma. Versiamo lo yogurt bianco in una ciotola, unire il succo di limone, il sale, le erbe aromatiche (menta, prezzemolo ed erba cipollina) e il pepe rosa pestato.

 

 

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply