SpaghettiCavolini
Primi

Spaghetti Cavoletti Bruxelles e Pancetta

Si diventa ripetitivi in quello che diciamo e in quello che pensiamo. Si diventa ripetitivi in quello che facciamo e come lo facciamo; si rimane impigliati nelle stesse abitudini senza esserne consapevoli. Siamo ricchi di pregiudizi e non ce ne accorgiamo fino a quando qualcuno riesce a romperlo con un tentativo di introdurre nella nostra routine qualcosa di nuovo ed è fortunato se ci trova disposti a cedere. Ecco il Cavoletto fa parte  di quella sfera di pregiudizi di cui accennavo.  Ho sempre pensato che fosse una sorta di verdura priva di attrazione. Se ci pensate bene quando mai si sente parlare dei Cavoletti di Bruxelles e se pensate ai menù dei ristoranti quante volte lo avete trovato? Ecco, a voi la risposta. Poi mi balza alla mente che qualcuno ha deciso di renderlo protagonista del suo blog e ci ha fatto anche parecchia strada ma io continuo a mostrare la mi espressione perplessa. Il pregiudzio superato mi ha portato a renderli spesso partecipanti dei miei piatti e raramente protagonisti come in questa ricetta che grazie alla cremina al limone e alla pancetta si nascondono e rimangono attori secondari. La questione principale rimane una sola: si chiamano Cavolini o Cavoletti?! 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di spaghetti o linguine
  • 500 gr di cavolini di Bruxelles
  • 125 gr di pancetta a cubettini
  • 1/2 limone
  • 1 cipolla di Tropea
  • sale qb
  • pepe qb

Preparazione

Pulite i cavoletti di Bruxelles eliminando eventuali foglie esterne rovinate- Lavateli sotto l’acqua corrente e togliete la base del torsol. o. Cuocete i cavoletti in acqua bollente per 10 minuti tenendo da parte l’acqua di cottura che utilizzerete per cuocere la pasta.  Mettete i cavoletti da parte e tagliateli in due o quattro spicchi; senza aggiungere alcun grasso rosolate la pancetta in una padella larga e aggiungete i cavoletti insaporendoli con pepe nero. Aggiungete ; trasferire i cavoletti di Bruxelles su un tagliere e dividerli in quattro pezzi ciascuno. Scaldare un po’ d’olio in una padella, farvi rosolare la pancetta a listarelle ed aggiungere i cavoletti di Bruxelles, insaporendoli con sale e pepe nero. Aggiungete il succo del limone facendo attenzione ai semi.  Scolate la pasta leggermente al dente e trasferitela nella padella assieme al condimento, mescolando bene.

 

Cavolini

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply