ravioli-baccala
Primi

Ravioli di Baccalà con Crema di Broccoli

Ho esagerato. Questa volta mi sono messa in un casino. Ero lì che guardavo il mio baccalà e ho pensato bene di usarlo come ripieno del raviolo..ma il raviolo va fatto, e siamo sicuri di riuscirci? Ma come dice il detto “chi non fa non falla” e mi sono arrotolata le maniche e sono partita. Mia madre, precedentemente consultata, diceva che senza tira pasta sarebbe stato difficile ottenere una pasta sottile ma a Lucca è come cercare il petrolio sotto le mura. Morale: olio di gomito e via!

baccala-taglio

 Ingredienti per 6 persone ( 42 ravioli a testa):

  • 400 g cimette broccolo
  • 300 g baccalà dissalato, privo pelle e lische
  • 220 g semola grano duro
  • 20 g guanciale tagliato sottile
  • 20 g pane casereccio
  • 2 filetti acciuga sott’olio
  • olio qb

farcia-baccala

Per prima cosa impastate la semola con 100 g di acqua tiepida, un pizzico di sale, create un composto omogeneo e lasciate riposare per 1 ora in frigo coperta. Lessate le cimette di broccolo in acqua bollente salata fino a che non saranno morbide. Scolate e mettete in padella con olio , peperoncino, due filetti acciuga, aglio in camicia e saltate. Eliminate l’aglio e frullate. Mettete la crema in frigo.Tagliate il baccalà a tocchetti, asciugate con la carta e mettete da parte. Tritate il pane ed il guanciale fini fini e saltate in padella senza aggiungere grassi per qualche minuto. Unite il baccalà e frullate leggermente. Attenzione, non deve venire una crema ma un composto. Questo sarà il composto da insierire all’interno del raviolo. Stendete la pasta i nastri molto sottili, disponete una noce di farcitura uno accanto all’altro. Coprite con la pasta. Attenzione a non lasciare bolle d’aria intorno alla farcitura. Ritagliate con un coppa-pasta dei ravioli tondi o con la rotellina dentata. Lessate per 5 minuti in acqua salata. Scolateli e conditeli con la crema di broccolo, pepe e un filo d’olio.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply