melanzane ripiene
Primi

Melanzane Ripiene di Cous Cous

Si parla di melanzane ed è subito estate. Si parla di Cous Cous e subito la mente va al Marocco e le vecchie vacanze spartane dove non era importante sapere dove avremmo dormito. Si parla di Cous Cous e associo l’ingrediente agli aperitivi dozzinali dove montagne di chicchi gialli troneggiano in mezzo ai piatti di plastica dell’Happy Hour. Penso al cous cous e mi dico che potrei trovare il modo per sganciarlo dal solito piatto tiepido con verdure da cucinare in estate e potrei avvicinarmi a questi chicchi di semola di grano duro in modo più originale ed ecco l’idea di associarlo alle melanzane.
Parlando del cous cous non deve essere semplicemente lessato, ma cotto nella couscoussiera, cioè dal vapore del sugo stesso, così ne assorbe gli aromi. Una volta le couscoussiere erano di terracotta oggi se ne trovano di moderne: due pentole a incastro di cui la superiore forata per far passare il vapore. Vi si pone il cous cous. Si aspetta che il vapore lo attraversi e si gira per non far creare una palla di grumi. L’operazione va ripetuta più volte, almeno 3-4 a meno che non si usi un cous cous precotto.

Ingredienti  per 4 persone:

  • 4 melanzane
  • sale qb
  • pepe qb

Per il Cous Cous seguite il link.

Per prima cosa rimuovete con le dita rimuovete i lembi verdi appuntiti dei tappi della melanzana. Effettuate un’incisione a croce profonda in ogni melanzana come in foto. Per farlo, posizionate ogni melanzana  sul tagliere. Tenete la melanzana giù con una mano per fare un’incisione a croce, facendo il primo taglio orizzontale e poi rotolando le melanzane di 90 gradi per fare il secondo taglio orizzontale. Sollevate delicatamente le melanzane e usate un cucchiaino per farcire il ripieno tra le fessure. Versate l’olio in una grande padella antiaderente a fuoco medio per coprire il fondo. Cuocete le melanzane per 5 minuti, girando frequentemente, per farle dorare su due lati. Aggiungete 1/4 tazza d’acqua, coprite con un coperchio e abbassate il fuoco. Cuocete per 15-20 minuti, girando a metà cottura, finché non saranno tenere tenere. Forate con la punta di un coltello per testare la cottura. Togliete dal fuoco, trasferite su un piatto e servite calde.

Previous Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply