Linguine fiori e zenzero
Primi

Linguine ai Fiori di Zucca e Zenzero

La primavera è la stagione più bella. Il clima è mite, il cielo terso e i frutti quasi maturi. I cavoli, cavolfiori, broccoli e cime di rapa lasciano spazio a verdure più dolci e gustose quali asparagi e le fave e i fiori di zucchina troneggiano nei punti vendita colorati e invitanti. I fiori di zucca o di zucchina sono dolci e deliziosi da preparare in diversi modi: ripieni di acciughe e mozzarella o semplicemente fritti un pastella o ripieni di carne e ripassati in forno. Spesso sogno di avere un cuoco fisso dentro la dispensa che esce all’occorrenza e prepara delizie espresse ma ogni volta che apro lo sportello non trovo nessuno se non ingredienti che chiedono di essere assemblati in fretta e furia. In questo senso i fiori di zucca sono perfetti perché cuociono in pochi minuti e il sugo per questa pasta a base di 4 ingredienti si prepara in un batter d’occhio. Munitevi di olio, ricotta di mucca, fiori di zucca, acciughe e zenzero. Per la pasta optate per un taglio lungo.

Ingredienti per 2 persone:

  • 16 fiori di zucca
  • 6 acciughe sottolio
  • olio qb
  • 1 radice di zenzero
  • 3 cucchiai di ricotta di mucca

Per prima cosa mettete abbondante acqua salata sul fuoco. In una pentola dai bordi alti mettete 3 cucchiai di olio. Sbucciate la radice di zenzero e grattatene una generosa quantità a seconda dei gusti aumentate o diminuite. Versate lo zenzero grattugiato nella padella con l’olio e fate soffriggere a fuoco dolce per circa 3 minuti. Aggiungete le acciughe e lasciate che si sciolgano nell’olio e zenzero. Nel mentre pulite i fiori eliminando il pistillo, sciacquateli, asciugateli e fateli cuocere per 3 minuti in padella. Spegnete e fate cuocere le linguine al dente. Saltate la pasta nel sugo e aggiungete la ricotta. Se vi piace servite con una manciata di scorza di limone grattugiata al momento.

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply