crema_ravanelli
Primi

Crema Ravanellosa

Il ravanello è una bella verdura. Ha un colore brillante e pizzica il sapore. Lo userei anche all’interno del centrotavola e mi dispiace non mangiarne le foglie. Unica pecca che al supermercato ne vendono una scatola intera ed io dopo averne usati una decina non so come impiegare gli altri mille rimanenti. Leggendo qua e là informazioni sul ravanello o rapanello leggo che si adatta facilmente ad essere coltivato in piccole superfici e quindi mi viene in mente che potrei metterlo in terrazzo accanto alla rucola.  Continuando a leggere mi incuriosisce questa notizia. In Giappone viene coltivato un ravanello chiamato Daikon che è lungo un metro e pesa 4 kg mentre, a Giava, ne esiste una varietà chiamata ravanello serpente, che è lungo, pare, 50 metri.

Ingredienti:

  • mezza cipolla bianca
  • 2 patate
  • 12/15 ravanelli e foglia
  • curry o garam masala
  • 5 carote
  • olio qb
  • sale
  • origano
  • brodo vegetale
  • 2 cucchiai yogurt greco o gorgonzola

Sbucciate, lavate e tagliate in pezzetti le carote, la patata, i ravanelli e la cipolla.Scaldate l’olio ed aggiungete la cipolla , dopo qualche minuto aggiungete la patata e ravanelli e carote. Fate saltare e insaporire per qualche minuto con garam masala o del curry. Aggiungete il brodo caldo, facendo cuocere per 25 minuti, a fuoco medio e coperto. Infine riducete in crema con un frullatore ad immersione. Aggiustate di sale e pepe e unite i cubetti di gorgonzola. Servite subito con del pane caldo. 

Crema_ravanelli2

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply