cannelloni
Primi

Cannelloni carciofi e barba di frate

L’immensa fatica dei Cannelloni Carciofi & Agretti

Quando faccio certe cose dubito fortemente della mia intelligenza. Vero è che la capacità di autocritica e di acquisire consapevolezza dei propri limiti, anche intellettivi, dovrebbe essere già una forma di intelligenza. Dico questo perché se una persona, in questo caso io, torna a casa da una giornata di lavoro e si mette a pulire, lustrare e fare il giardinaggio poi potrebbe comodamente ciucciare una mozzarella direttamente dalla busta o mangiare insalata a manciate dal sacchetto e sarebbe giustificata visto la stanchezza. E invece no, ecco qui che interviene il genio! Perchè non mi metto a fare i CANNELLONI AGRETTI E CARCIOFI? Siiii. Ora di inizio 7.00 ora di fine 10.15. Ho la schiena a pezzi e non ho fame.

Vi consiglio di mettervi all’opera una domenica piovosa, dopo 10 ore di sonno e una scarso appetito iniziale.

Ingredienti per la pasta fresca:

  •  60 gr acqua tiepida
  • 150 gr semola grano duro rimacinata

Per la farcia e condimento:

  •  800 gr di agretti
  • 400 gr di ricotta
  • 200 gr di latte
  • 200 gr panna fresca
  • 100 gr grana grattugiato
  • 10 gr amido mais
  • 2 uova
  • aglio
  • olio sale
  • 6 carciofi

1. Impastate la semola con l’acqua, 1 uovo,un goccio d’olio e un pizzico di sale. Coprite con pellicola e mettete a riposare in frigo per un’ora.

2. Pulite gli agretti, privateli dei gambi e passateli sotto l’acqua fredda più volte. Metteteli a bollire in acqua salata per 3 minuti. Scolateli e saltate in padella con olio e 2 spicchi d’aglio saltato per 10 minuti.

3. Pulite i carciofi. Tagliateli a fettine fini e fate cuocere in una padella capiente con olio e cipolla a lungo. Sfumate con vino bianco e coprite con acqua calda se necessario. Salate, unite timo e alloro e mettete da parte.

4. Lavorate la ricotta col grana sale pepe e un uovo.

5.Tritate 1/3 degli agretti e unitelo alla ricotta mescolando (farcia)

6. Stendete la pasta in sfoglie sottilissime, tagliate in 18 rettangoli 8X10. Scottateli in acqua bollente per qualche secondo. Passateli sotto acqua fredda e tamponate con un canovaccio.

7. Farcite i rettangoli con la “sac-a- poche” e chiudete.

8. Preparate la besciamella.

9. In una pirofila capiente preparate un letto di agretti e carciofi e appoggiate sopra i cannelloni. Coprite con besciamella e parmigiano.

10. Infornate per 10 minuti in forno molto caldo.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply