LemonCurd
Dolci & Drinks

Lemon Curd

Lemon Curd e il dolce è servito!  Non ho la testa, sono distratta e in preda alla fretta. Vorrei dedicarmi alla cucina senza dover stare attenta che la mia “unenne” non si penzoli da un tavolo che è riuscita  a scalare.  Vorrei poter seguire le fasi delle ricette e non inventarmi il procedimento perchè sfnita dalle molteplici interruzioni. Saltando da un’attività all’altra  finisco per dimenticare di mettere il sale o di metterlo due volte, faccio la spesa e lascio per ore una busta per la strada, dimentico di chiudere l’auto e cucino con una mano sola mentre con l altra cerco di arginare una nana di 12 mesi che si sbraccia in cerca di oggetti mortali da ingoiare. Cucino per non cestinare gli ingredienti e preparo pietanze per fare provviste. Il Lemon Curd è un esempio di queste. Si tratta di una crema dolce a base di limone, zucchero, uova e burro.Praticamente una bomba calorica e si usa in pasticceria per farcire torte e crostate. Nasce in Inghilterra dove veniva preparata in casa e servita con delle fette di pane all’ora del tè. Si prepara in 10  minuti e si può variare preparando la versione al lime, al mango, frutti bosco. Vi consiglio di usarla per preparare una gustosa cheesecake.

Ingredienti:

• 200 g di zucchero semolato
• 90 g di burro freddo
• 3 uova
• il succo e la scorza grattugiata di 2 limoni bio

In una ciotola raccogliete lo zucchero semolato, il succo di limone filtrato dai semi e la sua scorza, il burro freddo tagliato a cubetti e le uova. Sbattete il tutto con una frusta e fate cuocere a bagnomaria mescolando continuamente per circa 10 minuti a fuoco moderato, fino a quando la crema si sarà addensata e velerà il dorso di un cucchiaio. La crema non deve mai prendere il bollore.Versate il lemon curd all’interno di un barattolo pulito e sterilizzato, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi conservate ben chiuso in frigorifero. In questo modo si manterrà per 4-5 giorni.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply