Antipasti & Spuntini

Guacamole rosso

Avanti tutta verdura. Stop con la carne, stop con gli alimenti raffinati. Benvenuto pane ai cereali fatto in casa, benvenuto intingolo spezza fame a base di verdure, benvenuto guacamole, benvenuto Humus, benvenuta salsa alle olive, ai peperoni, maionese homemade. Addio anzi arrivederci salumi ci vediamo una volta alla settimana, un appuntamento fisso che andrà a scomparire perché è la carne la fonte di tutti i mali. Inizio con un guacamole colorato a base di pomodori, avocado, peperoni e coriandolo. Facile, anzi facilissimo, buono anzi buonissimo. Peccato per il guacamole, chiamato anche “oro verde”. In Messico è scoppiato il cosiddetto Guacamole-gate, uno scandalo legato alla produzione di avocado, il frutto col quale si prepara la celebre salsa messicana. La crescente domanda di avocado starebbe contribuendo, stando ad alcune organizzazioni, alla deforestazione del Paese. Non ci resta che nutrirsi di aria, ma anche quella non è pulita.

Ingredienti:

  • 3 avocado sbucciati, denocciolati e schiacciati a purea
  • il succo di 1 lime
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cipolla a cubetti
  • 1 manciata di coriandolo fresco tritato
  • 2 pomodori San Marzano affettati
  • 1 pizzico di pepe 
  • 1 friggitello rosso
  • 1 peperoncino dolce
  • timo facoltativo

In una ciotola mescolate insieme gli avocado, il succo di lime e il sale. Unire anche la cipolla, il coriandolo, i pomodori e i peperoni tagliati sottili sottili. Condire con pepe e una manciata di timo e far riposare. Servire con verdura cruda o tortillas di  mais.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply